Principale Documenti Ministero del Lavoro - Elenco dei soggetti autorizzati ad effettuare lavori sotto tensione
 
Dettagli di Ministero del Lavoro - Elenco dei soggetti autorizzati ad effettuare lavori sotto tensione
ProprietàValore
NomeMinistero del Lavoro - Elenco dei soggetti autorizzati ad effettuare lavori sotto tensione
Descrizione

Con Decreto Dirigenziale del 30 maggio 2013, è stato pubblicato il primo elenco, di cui al punto 3.4 dell'allegato I del decreto ministeriale del 4 febbraio 2011, delle aziende autorizzate ad effettuare i lavori sotto tensione su impianti elettrici alimentati a frequenza industriale a tensione superiore a 1000 V, di cui all'articolo 82, comma 1, lettera c), del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i..
Se ne dà avviso sulla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 3 giugno 2013.

L'iscrizione nell'elenco ha validità triennale a decorrere dalla data di autorizzazione e il Ministero del lavoro può, entro questo periodo, procedere al controllo della permanenza dei requisiti di cui all'allegato II del citato D.M. 4 febbraio 2011.

L'iscrizione può quindi essere sospesa con effetto immediato a seguito di gravi inadempienze e cancellata in casi di particolare gravità.

Nel decreto è anche indicato che le aziende autorizzate devono comunicare al Ministero del lavoro:

  • qualsiasi variazione nello stato di diritto o di fatto, e attendere che il Ministero si esprima circa l'ammissibilità o meno della variazione comunicata;
  • gli incidenti rilevanti o i gravi infortuni rientranti nel campo di applicazione del citato decreto.
Nome del fileCollegato a D_Dir_30_maggio_2013.pdf
Dimensione del fileLink
Tipo di filepdf (Tipo Mime: link)
Creato il: 04/06/2013 00:00
Click1754 Click
Ultimo aggiornamento il 06/06/2013 10:56